AVITAL, MAGICO MANDOLINO

By ENRICO GIRARDI, CORRIERE DELLA SERA, 09/04/2015

Ottimo mandolinista ma prima ancora ottimo musicista, l'israeliano Avi Avital costruisce questo disco vivaldiano (DG) attorno al Concerto in re maggiore RV425 che il Prete rosso destinò proprio al mandolino. Vi unisce cioè la trascrizione curata da lui stesso di altri Concerti per flauto o violino (tra i quali l'Estate delle Quattro stagioni) e della mirabile Trio-Sonata per violino, liuto e continuo. Ciliegina sulla torta è infine un' incantevole versione della canzone popolare «La biondina in gondoleta», interpretata niente meno che da Juan Diego Flórez. La musica è invenzione pura, energica e luminosa. Le interpretazioni sono vigorose e gioiose. L'ensemble Venice Baroque Orchestra funziona a meraviglia. Che altro desiderare? (E. Gir.)

http://archiviostorico.corriere.it/2015/aprile/09/Avital_magico_mandolino_co_0_20150409_0ce2f2c6-de7e-11e4-8019-a3dfff59590d.shtml